mercoledì 31 dicembre 2008

Grazie 2008....

3 commenti Facebook Twitter
....perchè ti stai per togliere dalle scatole! Non solo bisestile ma pure con il secondo in più!

Auguri a tutti.

P.S. aspetto commenti sull'accompagnamento musicale che trovate nella colonna a destra.

mercoledì 24 dicembre 2008

Auguri elfizzati dalla Ciurma di Piccolo Cormorano

2 commenti Facebook Twitter
Send your own ElfYourself eCards

Send your own ElfYourself eCards

lunedì 22 dicembre 2008

Coniglietti suicidi.

0 commenti Facebook Twitter

Oggi in libreria ho visto un simpatico libretto (anzi due perche' esiste anche il seguito) dedicato ai coniglietti suicidi.

Qui ne trovate altre...

venerdì 12 dicembre 2008

CAMELLA II - Il primo trasferimento - Portovenere - Marina di Pisa - 08 Dic. 2008

0 commenti Facebook Twitter
Lunedì 8 dicembre siamo andati di buon'ora a prelevare la nuova barca: CAMELLA II

L'ora dell'incontro era per le 8.00 di fronte a Nautica 180 di Marina di Pisa.

La ciurma più o meno la stessa:

Cpt. Scammello
Nostromo Nikke
Marinajo Panciotto
Ir mì Fratello (nel ruolo di co-armatore)

Appena arrivati a Portovenere ci accorgiamo che la barca dopo le burrasche di libeccio subite è ancora a galla, ma riporta ulteriori segni di menomazione inflitti dalle incessanti e continue sferzate del mare.

In pratica c'è uno spring che è finito sotto lo scafo e si è impigliato tra la pinna del timone e il piede del motore, e che la bitta alla quale io stesso avevo dato volta allo spring era saltata portandosi dietro un bel pezzo di vetroresina. Ma poco male, tanto in coperta le stuccature in CTR dovevano conunque essere fatte e allora il nuovo ancoraggio della nuova bitta sarà ancora più resistente di quanto non lo fosse stato in origine.

mercoledì 10 dicembre 2008

IV Campionato Autunnale Costa degli Etruschi - Yacht Club Cala de' Medici - L'EPILOGO

4 commenti Facebook Twitter
Domenica 7 dicembre si è svolta l'ultima prova del campionato autunnale.

All'insegna di un vento incerto e tanta onda di mare morto, quest'ultima prova ha pagato scelte audaci a fronte dell'elevato grado di tecnica richiesta per interpretare al meglio il campo di regata.

Il nostro equipaggio ENTERPRISE dopo una brutta partenza (4° in partenza), gira 6° alla prima boa di bolina.

Il successivo lato di poppa fa guadagnare fino a presentarsi 3° in boa, dove nel frattempo il ventro era girato costringendoci a ammainare lo spi per terminare con il genoa il lato di poppa.

Viene issata la segnalazione della riduzione di percorso, ovvero che la successiva boa di "bolina" sarebbe stata il cancello d'arrivo.

Molto prima di metà di quello che dovrebbe essere stato un lato controvento, è stato nuovamente issato lo spi, molto strallato che ci ha permesso di presentarci mure adritta all'arrivo. Nel frattempo abbiamo guadagnato un'altra posizione e siamo 2°. E' tutto ok, perchè arrivare secondi per noi voleva dire vincere il campionato in quanto primi apari merito con DEFENDER (in classifica avulsa).

Dietro l'angolo stava la beffa!!!

martedì 9 dicembre 2008

CAMELLA II - Una vera barca!

2 commenti Facebook Twitter
Il giorno 3 dicembre 2008 è stato concluso l'accordo e il conseguente trasferimento di proprietà dell'imbarcazione CORONADO 25, che prenderà il nome di CAMELLA II.

La barca è stata un best seller degli anni '70 specialmente in USA dove è stata progettata e costruita, per l'Europa il cantiere produttore era la spagnola PLAYVISA distibuita in Italia dalla Nautica San Marco di La Spezia.

E' appunto a La Spezia che io e Nostromo Nikke siamo andati a scovare questa graziosa e accogliente barchetta.


lunedì 8 dicembre 2008

Cena in Gargotta (non quella che pensate voi..)

1 commenti Facebook Twitter
...troppo facile pensare all'omonimo ristorante in Piazza a Castiglio. Approfittando delle necessita' del Commodoro Cioni e dell'Architetto Tanganelli ci rechiamo nella cittadina dove il colore di moda in questo fine 2008 e' storicamente il colore piu' in voga, per farla breve a Firenze. Ospite d'onore della serata l'Avvocato Enrico in trasferta dalla Capitale.
Ci rechiamo con consolidata sicurezza verso casa Tanganelli facendo questa volta percorso netto per recuperare l'Architetto e l'amica franzosa.
A questo punto per confondere i nostri inseguitori non ci ricongiungiamo immediatamente con la Cioni-mobile 4x4 e rechiamo separatamente al ristorante che si trova a soli 6 minuti di macchina da Piazza Gavinana (di cui ci concediamo un giro per verificarne e confermarne la tecnicita').
E qui inizia il dramma:

domenica 30 novembre 2008

Un bicchier di Vyno: all in!

2 commenti Facebook Twitter
Vyno: ristorantyno a Lyvorno. Deh!

Proprietario logorroico: check.
Ampio parcheggio: non check.
Pioggia a catinelle: check.
Pioggia a catinelle pure nel bagno: check.
Menu' non comune: check.
Lingue di gatto: check, check. Ad ulteriore richiesta: check, check, check, check, check....
Discussione sui frustoni: NON CHECK!
Indottrinamento su "Mamma Franca": check.
Igor Protti: "e' il capo degli Ultra'".

martedì 25 novembre 2008

IV Campionato Autunnale Costa degli Etruschi - Yacht Club Cala de' Medici

7 commenti Facebook Twitter


Eccoci, siamo l'equipaggio in testa alla classifica provvisoria del Campionato Autunnale Costa degli Etruschi!

Su imbarcazione ENTERPRISE cercheremo di dare battaglia fino alla fine delle prossime due (forse) prove in programma domenica 7 Dicembre.

Per la cronca delle prove andare ai link:

1° Prova del del 19 Ottobre

2° Prova del 9 Novembre (annullata per mancanza di vento)

3° Prova del 23 Novembre

I nostri sponsor:








Buon Vento!
Cpt. Scammello

venerdì 21 novembre 2008

Quale e' la lingua del mare?

6 commenti Facebook Twitter
Lancio una domanda a tutta la ciurma (e non): quale e' la lingua del mare?
A me vengono in mente principalmente le seguenti alternative:
- inglese
- francese
- portoghese
- spagnolo
- olandese (fiammingo?)

Dite la vostra portando testimonianze (vero o inventate, valgono anche le citazioni da "Master e Commander").

martedì 18 novembre 2008

Consiglio letterario (forse).

4 commenti Facebook Twitter


Io penso di compralo appena ho tempo per leggerlo.
Alcune info dal sito ufficiale:

Il 4 novembre uscirà nelle librerie Tortuga (Mondadori Strade Blu), il nuovo romanzo di Valerio Evangelisti. Una storia avventurosa, ma documentata, di pirati, abbordaggi, amori, duelli, non priva di un sottofondo filosofico.

lunedì 3 novembre 2008

Figgy-Dowdy - Il piatto tipico della Marina

4 commenti Facebook Twitter
Il Figgy-Dowdy a partire dal 18 secolo è un dessert tipico della tradizione della Marina Inglese, molto grasso, calorico e papposo, somiglia a un pudding.. ma è nella sua preparazione che si svela l'arcano suo fascino:

Si mettono gallette e poco pane secco in un saccchetto di tela ...

... si battono con una caviglia per impiombare per una mezz'ora ...

... si aggiungono pezzetti di lardo di majale, prugne, fichi, rum, uva passa ...

... si mette tutto al fuoco ...



... e lo si annaffia con il Grog del Nostromo!


Nota del Cpt.:
Il Grog fondamentalmente era rum annacquato, tuttavia altre aggiunte aromatiche sono tipiche e strettamente personali, e più buono è il Grog, maggiore è l'esperienza in mare, per questo si parla di Grog del Nostromo, in quanto è il marinajo più anziano a bordo.

Approssimativamente le quantita sono:
Mezza pinta di rum mischiata a un quarto d'acqua, succo di limone o lime (per prevenire lo scorbuto), zucchero, cannella e/o noce moscata (nella variante Bumboo)
.

Ma niente è meglio di un'acciuga!

Buon Vento!
Cpt. Scammello


26-28 settembre 2008 - "Un fine settimana a Portovenere sul PALUCH 2"

0 commenti Facebook Twitter
Salpiamo il venerdì pomeriggio da Marina di Pisa con un bel vento fresco da NE intorno ai 25 nodi chegià a un miglio da terra increspa il mare e porta gli spruzzi in coperta, ma che ci permette di navigare al traverso senza mai fare ricorso al motore se non per l'ormeggio nel golfo di La Spezia a Marina del Fezzano.

Arriviamo verso le 23.00 orientandoci a malapena tra le mille luci del golfo.

Il sabato lo passiamo intorno all'isola Palmaria a fare dei bei bordi tirati con la falchetta in acqua e sempre con un bel vento fresco di greco-levante.

Attendiamo di andare a cena in piazzetta a Portovenere, vicino ai posti a noi tanto cari dai tempi di Piccolo Cormorano.

lunedì 13 ottobre 2008

Cena da Padellina: andataaaaaaaaaaaa!!!

5 commenti Facebook Twitter
Nonostante le non poche difficolta' organizzative e le varie defezioni della terzultima, penultima ed ultima ora, Sabato 11 Ottobre si e' volta la cena da Padellina.

Il ristorante si trova qui:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Appunti notevoli di viaggio:
- come ci insegna Einstein il concetto di spazio-tempo e' relativo: pensi di essere poco dopo Pisa ma in realta' sei gia' ad Empoli, la frase "sono pronto tra 5 minuti" provoca una dilatazione temporale di almeno 20 minuti
- ci sono rotatorie tecniche e non tecniche, la rotatoria di Piazza Gavinana e' tecnica
- sconsigliato recarsi da Padellina con la maglietta della Juventus e ricordare il gol di Del Piero del 3-2 a Torino oppure, peggio, lo scudetto 81-82
- ogni cena che si rispetti deve contenere almeno 5 minuti di discussione relativi ai frustoni
- c'e' chi li chiama varchi per le ZTL e chi le chiama opportunita'
- parcheggiare in centro non ha prezzo, per tutte le altre multe c'e' Mastercard
- il Cpt. puo' con un atto imperioso, far riaprire la gelateria per prendersi la sua granita al limone

Qualche commento sul cibo? A me e' sembrato tutto buono (forse perche' siamo arrivati tardi ed abbaiavamo tutti dalla fame).

lunedì 6 ottobre 2008

Comunali 2009: lista civica Castiglioncello?

1 commenti Facebook Twitter
Purtroppo io non voto piu' qui! Sigh!

http://www.castiglioncello.it/forum/index.php?topic=257.0

Gli aventi diritto possono esprimere un parere.
Ma anche gli altri...

lunedì 29 settembre 2008

La Linea

1 commenti Facebook Twitter
Un tributo interattivo alla famosa "Linea" di Osvaldo Cavandoli.



Altri giochi su Youtube da questo articolo de "Il Corriere della Sera".

martedì 23 settembre 2008

Il mio destino è scritto...

1 commenti Facebook Twitter



Deh, e ora... come la mettiamo?

Comunque,
http://uominiearmi.blogspot.com/2007/12/il-comandante-bardelli.html

lunedì 22 settembre 2008

Il triste destino della "Cristoforo Colombo".

0 commenti Facebook Twitter
La Cristoforo Colombo è stata una nave a vela della Regia Marina usata, unitamente alla nave scuola Amerigo Vespucci, come nave scuola fino alla fine seconda guerra mondiale.

Purtroppo la sua fine e' stata ingloriosa ed abbastanza triste, riporto quanto si puo' trovare su Wikipedia:

"Nel 1949, in ottemperanza al trattato di pace firmato a Parigi, dovette essere ceduta all'Unione Sovietica. Ribattezzata con il nome Dunaj (Danubio in russo) venne utilizzata come nave scuola ad Odessa nel mar Nero fino al 1959. Ceduta poi nel 1960 all'Istituto Nautico di Odessa, nel 1961 sarebbe dovuta essere sottoposta ad importanti lavori di manutenzione, che mai furono iniziati, venendo nel frattempo adibita a nave di trasporto per il legno finché nel 1963 bruciò insieme al suo carico nelle acque sovietiche, venendo conseguentemente radiata dall'albo delle navi nello stesso anno. Rimasta abbandonata e semidistrutta per altri otto anni fino al 1971 anno nel quale fu definitivamente demolita."

domenica 21 settembre 2008

Visita all'"Amerigo Vespucci".

2 commenti Facebook Twitter
Approfittando della presenza dell'Amerigo Vespucci in porto a Livorno, il sottoscritto marinaio "Hugh" e Cpt. Scammello ci siamo recati in visita di cortesia. Ecco alcune foto:





giovedì 18 settembre 2008

Qualcosa che non Va

4 commenti Facebook Twitter
Videoclip per la canzone "Qualcosa che non Va"
Eseguita da Emiliano Duncan
Regia e montaggio di Matteo Bardelli




lo so non c'entra molto con le nostre cose del blog, ma volevo comunque sapere cosa ne pensavate...
Ciao

giovedì 11 settembre 2008

Sicilia 31 luglio - 4 agosto 2008 "Un trasferimento sul PALUCH 2"

1 commenti Facebook Twitter
Questa non è una crociera, ma un trasferimento che Nostromo Nikke mi ha proposto di fare insieme a lui a bordo del PALUCH 2, un Comet 42 della Alto Tirreno Vela.

Il comando stavolta non era il mio, io facevo parte dell'equipaggio.

La mia opera era agli ordini di Cpt. Sandrini. Equipaggio 6 persone: Cpt. Sandrini, Cpt. Scammello, Com. Di Rado, Com. Elisa, Nostromo Nikke, Chiara (insegnante di derive a Caprera - insieme a Cpt. Sandrini che è insegnate su cabinati).

giovedì 28 agosto 2008

CAPOLAVORO

0 commenti Facebook Twitter
Non posso esimermi dal condividere questa perla eccezionale della musica,


GENIO E MERAVIGLIA

Ciao a tutti,
belli e brutti

PACE E BENE

venerdì 22 agosto 2008

Madonna che silenzio c'e' stasera!

3 commenti Facebook Twitter


Fase di stanca del blog con nessun intervento recente....dopotutto sono tutti a Castiglio a godersi il sole (anche se chi scrive e' gia' tornato a lavoro da una settimana)!

martedì 15 luglio 2008

Corse automobilistiche a Castiglioncello

2 commenti Facebook Twitter
Forse non tutti sanno che a Castiglioncello si sono svolte corse automobilistiche, si trattava di corse di "Formula 4" che come ci fa capire il nome si trattava di monoposto (a ruote scoperte).
Il circuito era costituito dalla strata che si snoda intorno al laghetto alle Spianate.

A testimonianza riporto una foto presa dal sito www.lungomarecastiglioncello.it:



Questo e' il percorso che veniva usato per quanto ho potuto capire (se qualcuno ha informazioni più precise mi faccia pure sapere):

giovedì 10 luglio 2008

CORSICA & PIRATI

3 commenti Facebook Twitter
Ed ecco il video montato delle foto e delle riprese fatte durante la crociera.

Quando lo riguardo mi commuovo...

video

Buon Vento!
Cpt. Scammello

martedì 8 luglio 2008

Corsica 13-22 giugno 2008 - Pirati, Curiosità & Brutti nel Viso...

5 commenti Facebook Twitter
Ed ecco a Voi un bellissimo post metafisico sulla "terza" dimesione della crociera, attraverso un mini album di foto che hanno... diciamo... ehm.... un "gusto" particolare...

CAPITOLO I
GLI AUTOSCATTI DI MARINAJO "HUGH"


Un bell'uomo...

...decisamente un bell'uomo...

...sicuramente un bell'uomo!!!

giovedì 3 luglio 2008

Castiglioncello: zona blu....

11 commenti Facebook Twitter
....diciamo azzurro stinto.

La zona blu che ogni Estate ci propinano a Castiglioncello sta diventando sempre più una farsa.
Non bastassero i blandi controlli all'ingresso (basta un po' di inventiva e si passa comunque) quest'anno e' stato anche deciso di ritardare l'entrata in vigore della chiusura dalle 22 alle 23 (si veda articolo del Tirreno).
Questo comporta che la chiusura sia praticamente inutile!
Alle 23 chi vuole entrare e' già entrato intasando le strade del promontorio (che e' fatto per i pedoni e non per i SUV) e non impedisce il traffico del deflusso durante le ore notturne.
Dall'articolo: "La chiusura serale è slittata di un’ora, in maniera da consentire l’accesso dei clienti a ristoranti e bar".
Domanda:quanti ristoranti/bar ci sono nella zona blu e quanti di questi hanno un parcheggio? Risposta: (NESSUNO). Questo comporta che i potenziali clienti debbano cercare posto negli usuali spazi dedicati alla sosta e che nel periodo estivo sono tutti occupati 24/24h.
L'esclusività fornita dai locali situati in certi luoghi e' data anche dalla tranquillità in cui ci si può immergere lontani dal traffico e dal rumore altrimenti tanto vale andare a mangiare in autogrill: ampio parcheggio e deflusso ultra rapido!
E poi chi va a cena alle 23?

La piazza poi e' invasa di macchine impedendo ai villeggianti (di plastica e non) di passeggiare tranquillamente.

Arrivati a questo punto sarebbe preferibile evitare questa pseudo buffonata e lasciare tutto aperto.

Unica nota positiva le fioriere usate per chiudere le strade: molto meglio delle anonime e squallide transenne usate fino allo scorso anno. Oltre al fattore estetico c'è anche il pregio che le fioriere sono bloccate tramite dei pali piantati per terra e quindi non possono essere spostate.

Comunicazione per i turisti: a Castiglio si gira a piedi! Si lascia la macchina parcheggiata al campo sportivo, alla stazione o al Castello Pasquini e poi ci si gode il paese in tutta tranquillità! Amen!

venerdì 27 giugno 2008

Corsica 13-22 giugno 2008 - Diario di bordo

9 commenti Facebook Twitter
Venerdì’ 13 giugno 2008 –> Portovenere

Arriviamo nella bellissima cittadina ligure di Portovenere verso le ore 16.00 col gippone della Bene carico di Me, Nostromo Nikke, Marinajo Panciotto, i nostri bagagli e tutta la cambusa.

Verso le 17.30 arrivano 1° Uff. Joey e Marinajo Pippo “Hugh” con i loro bagagli e tutto il resto.

Scarichiamo tutto di fronte al “Pontile Ignazio” e con i carrellini portiamo tutta questa roba di fronte alla barca “Piccolo Cormorano”.


Piccolo Cormorano

Per la strada abbiamo trovato un po’ d’acqua, ma sul mare è una bellissima giornata con venticello leggero e sole splendente.

domenica 22 giugno 2008

Siam tornati!

0 commenti Facebook Twitter
Potete trovare un resoconto su www.decimolivello.it redatto dal marinaio Panciotto.

video

Ecco la nostra rotta:



Saluti da Tangor "Hugh" Fopper...

venerdì 13 giugno 2008

Si va!

0 commenti Facebook Twitter
Il giorno tanto atteso e' arrivato!

In bocca al lupo a noi!

sabato 7 giugno 2008

3 Maggio 2008 - La Pizzata

3 commenti Facebook Twitter
X chi c'era
e chi non c'era...
Beeeep!!!

video

Ciao Ciao

sabato 31 maggio 2008

Periplo dell'Isola di Corsica - 13 giugno A.D. MMVIII

1 commenti Facebook Twitter
Il 13 giugno dell'anno 2008 salperemo da Portovenere per una crociera in Corsica che ne prevede il periplo in 10 giorni di navigazione.

La rotta di base l'ho già fatta. Eventuali variazioni occorreranno sulla base di condizioni meteomarine e /o imprevisti.

La pianificazione di navigazione di ciascun giorno così come sotto riportata prevede una navigazione velocità costante di 6 nodi e senza soste fino al porto di atterraggio.

Avendo i tempi complessivi di navigazione gestiremo i tragitti con il massimo delle informazioni di rotta possibili.

L'equipaggio:

Cpt. Scammello
Nikke
Joey
Tangorfopper
Panciotto
AleBat

Lampade da tempesta

0 commenti Facebook Twitter
Si chiamano Lampade da Tempesta, ma sono le classiche lampade a petrolio che da sempre hanno illuminato con quel fascino della luce soffusa e quel velato disperzzo nei confronti dell'energia elettrica...



Questo per dire che nelle tante cose da ricordare di imbarcare occorre sempre prevedere di portarne un paio insieme a una bottiglia di petrolio bianco che potremo stivare in qualsiasi gavone del pozzetto, ma sempre ben rizzato!

Queste luci ci permeteranno non solo di essere indipendenti dall'elettricità di bordo, che come ben sappiamo è un lusso, ma magari di cenare in pozzetto illuminati da una luminara dal sapore d'altri tempi (se si pensa che spesso in pozzetto si sta con le candele da cimitero!!!).

Qindi provvederemo a incidere sulla parte metallica della lampada il nome dell'imbarcazione, del proprietario o qualsiasi alra cosa o persona a noi cara, perchè da tradizione si crede che ci sia una sorta di protezione, una rito benaugurante, e che sia la lampada stessa a esserne protettrice e guida nei marosi e nelle diffcoltà della vita illuminandone la via...



Buon Vento!
Cpt. Scammello

lunedì 26 maggio 2008

Elba 23-24-25 maggio 2008

2 commenti Facebook Twitter
Un'altra freccia nella faretra delle esperienze di navigazione è stata aggiunta durante lo scorso week end.

Dovevamo partire in 5... e siamo andati in 3!

Marco e sua moglie Monica non se la sono sentiti (più che altro Monica) di fare una crociera in condizione meteo instabili con vento e mare di scirocco.... Marco sarebbe anche venuto, ma in coscienza ha preferito accondiscendere cavallerescamente e restare a terra con la consorte.

Fatto sta che il contratto di locazione della barca l'avevo già firmato e le condizioni meteo non erano tali da far valere il "bonus meteo" che ci era stato concesso.

Quindi alle ore 17.15 di venerdì 23 maggio 2008 siamo salpati da Etrusca Marina (Scarlino) con l'imbarcazione FIORE (Dufour 385) alla volta di Marciana Marina con orario previsto di arrivo per le 21.30. Poi siamo arrivati un'ora dopo per via che abbiamo mantenuto velocità ridotta di sola vela.

Equipaggio:
Cpt. Scammello
Nikke (1° ufficiale)
Stefano Beltrami (alla prima crociera su cabinato)

Le foto della prima sera le ha fatte Stefano (integrerò quando me le passerà).

GIORNO 1 - 23 maggio: Scarlino - Marciana Marina

Check in dalle ore 15.30 alle ore 17.00 e consegna dell'imbarcazione.

17.15 in rotta per Marciana Marina giocandoci a MORRA il diritto alla cabina armatoriale di prua (con bagno)in un torneo a tre con gironi all'italiana. Vince piuttosto facile Stefano che a morra non perde dall'anno '82 con l'Italia Campione del Mondo.

Stefano appena salpato da Scarlino

Cpt. Scammello - manovre all'albero


19.30 Faccio telefonare a Stefano al Circolo velico di Marciana Marina per farsi asegnare un posto al transito per la notte e dicendogli che arriveremoverso le 21.30-22.00. La tizia risponde: "Ma andiamo a mangiare anche noi a quell'ora!!!" Rosso in viso dalla rabbia e dalla Misoginia che lo denota, Stefano si trattiene facendo notare che abbiamo chiamato solo per informazione, e se non avessero avuto posto che quantomeno ce lo facessero sapere...
... dicono che posto c'è, di ormeggiarsi al pontile verde quando arriviamo. Così facciamo andand in culo alla tipica ospitalità elbana...

22.30 atterraggio a Marciana Marina - Cena, pernotto (acqua e elettricità)

GIORNO 2 - 24 maggio: Marciana Marina - P.to Azzurro

07.30 Salpiamo da Marciana Marina prima dell'apertura del Circolo Velico, e secondo l'antico motto: "Chi non chiede non avrà!" salutiamo gli svedesi vicini d'ormeggio e procediamo per rotta 240° ancora incerti circa la destinazione da raggiungere per via della proveninza del vento che a parte per la Corsica non ci aiuta.
Nello specchio d'acqua a N dell'isola ridossato dai venti meridionali, scendo nel fare un pò di carteggio per definire la destinazione:
CAPRAIA: andata con vento in poppa, ma il ritorno prevede bordeggiare, o nadare a motore che in caso di rinforzo di mare non è consigliabile andare contro mare.
GIGLIO: Si prova a doppiare p.ta Fetovaia per vedere se a S si riesce a far bolina fino al Giglio, ma non è possibile.
BASTIA: Io ci sarei andato.... ma avrei rischiato un ammutinamento, in quanto voleva dire 60 NM il giorno successivo per rientrare.

10.00 All'altezza di Capo S.Andrea si presenta sig. Scirocco con il suo zaino di rompimento di palle... direzione SE pieno. Intensità 30 kn con raffiche a 35.
Insieme sipresenta anche l'amico del sig. Scirocco, ovvero Mr. Mal di Mare, che si butta prima addosso a Stefano e poi a Nikke. Questo complica le cose specialemnte dovendo prendere una mano di terzaroli.

Stefano con mal di mare


11.30 Abbiamo già capito da un bel pezzo che non ce la facciamo a doppiare nè p.ta Polveraia nè p.ta Fetovaia senza bordeggiare, e Mr. Mal di Mare soprattutto su Stefano pare avere parecchio ascendente riducendolo in uno stato di apatia, che diventerà totale da lì a poco per via dell'aumentare del mare a quasi 2 mt. d'onda.

Stefano sempre peggio...

...e peggio!


12.30 Occorre fare i bordi lunghi, e pertanto ci si deve scosatre 10-12 NM dalla costa... e vediamo chiaramente le case a Macinaggio e Bastia. Il vento rinforza e il mare pure.

Bolina scirocco 30kn

Cpt. Scammello al riposo con Nikke al timone (la barca era sbandata così come si vede dalla foto)

Nikke al timone


13.30 Il vento cala sui 25-28 kn ma poco rafficato, tanto da ritornare a rimettere a riva tutta la vela, e constatando lo stato di Stefano e Nikke si decide entrare a Marina di Campo.

Cpt. Scammello e Nikke al governo


14.00 Arriviamo al traverso dell'insenatura, la imbocchiamo telfonando per sentire la disponibilità di un posto al transito.... CHIUSO! Non ci sono posti al transito per via di lavori in corso al marina. O si resta alla fonda o si prosegue per P.to Azzurro. Ovviamente l'equipaggio in quello stato ha preferito stringere i denti fino a P.to Azzurro piuttosto che la paura di continuare a stare male per una nottata cullata dall'onda di scirocco.

Nikke al timone di gran lasco scirocco 28 kn


16.25 arrivo a P.to Azzurro, com la massima gentilezza ci vengono a fare assistenza all'ormeggioe ci offrono un ormeggio centrale alla piazzetta del paese che ci permette di cenare in pozzetto e assistere al concerto della festa che c'era in piazza comodamente spaparanzati a cena.

Arrivo a P.to Azzurro

Vista dall'ormeggio

FIORE (la barca) ormeggiata a P.to Azzurro


GIORNO 3 - 25 maggio: P.to Azzurro - Scarlino

10.30 salpiamo da P.to Azzurro dopo essersi ben riposati in quanto la traversata per il ritorno è breve. Facciamo bolina verso l'isolotto di Cerboli per poi avere un solo bordo verso il golfo di Follonica.

Nikke alle manovre


11.30 un groppo con temporale e colpi di vento ci sorprende costringendoci a due mani di terzaroli con raffiche ai 38 kn. Dura per circa 45 minuti e lascido dietro di sè praticamente bonaccia, costringendoci a accendere il motore per proseguire.

12.30 Ci avviciniamo a Cerboli doppiandola da sottovento.

Cerboli








13.30 Entriamo nel golfo di Follonica dove c'è sempre un bel vento 22-28 kn sempre di scirocco ma teso e costante che ci permette di fare gli ultimi bordi belli tirati e sbandati con tutte le vele a riva.

16.30 atterriamo a Etrusca Marina espletando controllo GdF, sbarco, riconsegna imbarcazione e Check-Out.

19.45 Arrivo a Castiglio che ci fa sentire il conforto e il calore del ritorno a casa.

CASTIGLIO!!!


Una bella esperienza, una bella crociera.

Abbiamo un pò più di esperienza e altri elementi in più per una buona pianificazione della prossima crociera.

Corsica ASPETTACI!!!

Buon Vento!
Cpt. Scammello

giovedì 22 maggio 2008

Sounds of '96 (2)

0 commenti Facebook Twitter
Mentre sceglievo quali canzoni inserire nella colonna sonora del film, mi sono imbattuto in altre hits che per motivi artistici non ho inserito...
Vale la pena comunque ricordarle...
Ecco altre canzoni del 1996!!! (le escluse eccellenti del film!!!)

Gangsta's Paradise - Coolio


Killing me softly - The Fugees


Jamiroquai - Cosmic Girl


e molte molte altre...

http://www.hitparadeitalia.it/hp_yends/hpe1996.htm

Ciaooooooo

martedì 20 maggio 2008

Sounds of '96.

3 commenti Facebook Twitter
Prendendo come riferimento lo splendido filmato di Bavdelli (e gli ancora più splendidi interpreti) sono andato a caccia delle canzoni che accompagnarono l'Estate 1996.
Molte di loro non rimarranno negli annali nella musica ma sono nella nostra colonna sonora e tanto basta:

Alexia, Summer is crazy


Jamiroquai, Virtual insanity


Perry Como, Papa loves mambo


Underworld, Born Slippy


Spice Girls, Wannabe


Fool's Garden, Lemon Tree

CASTIGLIO EPISODIO I - The Beginning

15 commenti Facebook Twitter
20th Century Fox, LucasFilm e CastiglioFilms presentano:

Un film di Matteo "Skeletor" BaVdelli

CASTIGLIO EPISODIO I - The Beginning

Buon divertimento!!!

Parte 1: Vita sulla spiaggia


Parte 2: Rampa di Lancio


Parte 3: Blues Brothers


Parte 4: SpiceGirls & Schiaccia7


Parte 5: La Festa


Parte 6: Gran Finale


e comunque...

http://it.youtube.com/castigliofilms

p.s. guardate anche i preferiti!!!

Ciao a tutti,
a presto

domenica 11 maggio 2008

Secondo Trailer!!!

7 commenti Facebook Twitter
Manca veramente poco...
Intanto...
Secondo e ultimo assaggio...

video


A presto!

giovedì 8 maggio 2008

T.T.D.P.

1 commenti Facebook Twitter
cioe' "Tanto Tempo Da Perdere":



Mi ricordo che c'e' sempre in ballo la sfida di accedere un raudo con la freccia della balestra eh....

martedì 29 aprile 2008

27 aprile 2008 -> Livorno - Santa Margherita Ligure

0 commenti Facebook Twitter

Una bella girata per mare di 68 miglia partendo dal porto di Livorno, dove la barca Justina II - Grand Soleil 37 (con a bordo il nostro Com.te Roberto) ha ottenuto il 1° posto al XXV T.A.N. - Trofeo Accademia Navale.

Salpiamo da Livorno alle ore 17.20 e dopo 9 ore alla media di circa 7,5 nodi atterriamo al porto di Santa Margherita Ligure alle ore 03.20.

Equipaggio:

Roberto Nardi (Com.te)
Cpt. Scammello
Luciano Marcelli

E' mio il primo turno di guardia al timone - Luciano traccia la rotta per S. Margherita - 315° ...alla via così!

Forum Castiglioncello.it

3 commenti Facebook Twitter
Mi e' stato segnalato il forum sul sito Castiglioncello.it.
Il link lo trovate anche nella colonna qui a fianco, segnalo la presenza di una sezione "Nautica: Barche a motore, a vela, ormeggi, porti...".

lunedì 28 aprile 2008

Il gioco più pericoloso del mondo

0 commenti Facebook Twitter
[Edit by TF: ho embeddato i video]

Ecco a Voi il più pericoloso giuoco del Mondo!



Sarebbe bello farlo per la Wii

Anche questo è bomba!



Bbona!!!

giovedì 17 aprile 2008

A Castiglio c'e'....

1 commenti Facebook Twitter
...la neve! (Febbraio 1991)

Foto di Via Fellini (ex Via Roma).





Concorso ippico Castiglioncello.

0 commenti Facebook Twitter
Qualche foto storica....

1963: la premiatrice seminascosta e' mia mamma:


In queste altre due invece si vede mio nonno, Bruno Guerrini:
(1970, con uno dei fratelli D'Inzeo)


Archivio blog