giovedì 3 luglio 2008

Castiglioncello: zona blu....

Facebook Twitter
....diciamo azzurro stinto.

La zona blu che ogni Estate ci propinano a Castiglioncello sta diventando sempre più una farsa.
Non bastassero i blandi controlli all'ingresso (basta un po' di inventiva e si passa comunque) quest'anno e' stato anche deciso di ritardare l'entrata in vigore della chiusura dalle 22 alle 23 (si veda articolo del Tirreno).
Questo comporta che la chiusura sia praticamente inutile!
Alle 23 chi vuole entrare e' già entrato intasando le strade del promontorio (che e' fatto per i pedoni e non per i SUV) e non impedisce il traffico del deflusso durante le ore notturne.
Dall'articolo: "La chiusura serale è slittata di un’ora, in maniera da consentire l’accesso dei clienti a ristoranti e bar".
Domanda:quanti ristoranti/bar ci sono nella zona blu e quanti di questi hanno un parcheggio? Risposta: (NESSUNO). Questo comporta che i potenziali clienti debbano cercare posto negli usuali spazi dedicati alla sosta e che nel periodo estivo sono tutti occupati 24/24h.
L'esclusività fornita dai locali situati in certi luoghi e' data anche dalla tranquillità in cui ci si può immergere lontani dal traffico e dal rumore altrimenti tanto vale andare a mangiare in autogrill: ampio parcheggio e deflusso ultra rapido!
E poi chi va a cena alle 23?

La piazza poi e' invasa di macchine impedendo ai villeggianti (di plastica e non) di passeggiare tranquillamente.

Arrivati a questo punto sarebbe preferibile evitare questa pseudo buffonata e lasciare tutto aperto.

Unica nota positiva le fioriere usate per chiudere le strade: molto meglio delle anonime e squallide transenne usate fino allo scorso anno. Oltre al fattore estetico c'è anche il pregio che le fioriere sono bloccate tramite dei pali piantati per terra e quindi non possono essere spostate.

Comunicazione per i turisti: a Castiglio si gira a piedi! Si lascia la macchina parcheggiata al campo sportivo, alla stazione o al Castello Pasquini e poi ci si gode il paese in tutta tranquillità! Amen!

11 commenti:

Anonimo ha detto...

........giusto!!!! condivido .........questo è parlare!!!

castiglio d'estate è fatta per andare a piedi!!

Saluti IL TEMPLARE

Valente ha detto...

Condivido in toto...
tra l'altro, ho messo un link a questo articolo su Castiglioncello.it, spero non ti dispiaccia...
V.

Anonimo ha detto...

Certo, la ztl o ZPRU non è che sia il massimo, ma deh, a Castiglioncello, non vi va mai bene nulla, siete peggio delle suocere.

Vespista ha detto...

Il casino è che non cambia nulla, con o senza ztl. O il pass lo dai solo ai residenti e domiciliati, ed a nessun altro, altrimenti niente ztl.

TangorFopper ha detto...

E magari il pass andrebbe anche controllato a modo.

Prima serata: controllo accuratissimo con controllo del contrassegno e targa della macchina.

Sabato scorso: mi e' bastato sventolare il pass per passare, potevo anche averci attaccato lo scudetto dell'Inter dell'album Panini '82-'83.
Ad un certo punto passavano tutti!

Vespista ha detto...

Allora quello dell'anno scorso lo posso regalare a qualcuno? Tanto sono uguali....

Anonimo ha detto...

caro anonimo,

non si tratta di fare le suocere si tratta di parlare e analizzare gli errori per migliorare la ZTL.... o qualsiasi altra iniziativa presa nel nostro paese...... quindi criticare e a usare appellativi con superficialità come hai fatto tu!!! non serve a nulla e non è costruttivo!!!!

ergo, la vera suocera sei te!!!

IL TEMPLARE

Capitan Scammello ha detto...

Comunque a noi non ci ha mai toccato più di tanto...

Io vo in vespa (primavera '75)
Templare anche (special '76)

Voglio pensare anche vespista che dal nome...

E comunque confermo e appoggio Templare.

Tale anonimo che viene a fare sporadiche puntatine su un blog che non conosce, verso persone che presumo non conosca, senza il buon costume di essersi mai presentato (in privato, non qui sul blog).

Quindi caro anonimo o ti presenti o vedi di smettere di spaccarci il cazzo, qui non sei gradito!
Aria! Altrimenti potresti d'un tratto ricordarti dove nacque il grande musicista Giuseppe Verdi...

Ho detto!

PS- Io non sono diplomatico.

Anonimo ha detto...

ecco!!! menoi male l'hai fatto tu .....scammello se rispondevo io così.....gli altri mi mangiavano come sempre dicendomi che sono gretto!!!....a dì poco......

ho detto !!! DEH

il templare

Vespista ha detto...

L'Anonimo è di Partratico....in Vespa ci vado a tempo perso....o a perde tempo, boh vedete un pò voi. Le amministrazioni comunali fanno le ztl solo per guadagnarci, infatti prendono i soldi dalla CE perchè danno una finta parvenza di rispettare l'ambiente.

Anonimo ha detto...

ma se milanesi, fiorentini, ecc stessero tutti a casina propria staremmo tutti meglio..sei nato in città?..allora morici!!

Archivio blog