venerdì 21 novembre 2008

Quale e' la lingua del mare?

Facebook Twitter
Lancio una domanda a tutta la ciurma (e non): quale e' la lingua del mare?
A me vengono in mente principalmente le seguenti alternative:
- inglese
- francese
- portoghese
- spagnolo
- olandese (fiammingo?)

Dite la vostra portando testimonianze (vero o inventate, valgono anche le citazioni da "Master e Commander").

6 commenti:

Il Templare ha detto...

non esiste....una lingua del mare, perchè ogni lupo di mare si crea la propria.....per navigare, pescare nuotare parlare con le onde o l' orizzonte, per richiamare i gabbiani....... e quando deve dialogare con altri navigatori usa la sua!!!!.....la domanda spontenea è : ma senon si capiscono!?!?!! la risposta alla medesima è la seguente:

caro amico è così che nascono le guerre!!!!.......

IL TEMPLARE

NiKKKe ha detto...

Il mare capisce tutte le lingue.
Non tutti i marinaji capiscono la sua.

TangorFopper ha detto...

@NiKKKe: la tua e' saggezza!

TangorFopper ha detto...

Mi aspettavo qualche commento in piu' e qualche dose di simpatia in piu', che per farvi muovere le ditina sulla tastierina si deve per forza parlare di mangiare?

Il Templare ha detto...

caro tango......ho scritto un poema io!!!!!

a riguardo della simpatia.......beh !!! non sei te che puoi giudicare.....non è che lavori a zelig tutti i lunedì sera!!!!

per il resto, di qualunque cosa si parli io commento sempre!!! se un ti sta bene commenta tu!!!!

visto che sull'argomento non l'hai ancora fatto e fai solo della polemica insulsa!!!

IL TEMPLARE

TangorFopper ha detto...

Bravo, noto in te lo spirito giusto per la discussione. Io chiedevo a voi in quanto marinaji e uomini di mare.

Archivio blog