sabato 9 maggio 2009

CASTIGLIO EPISODIO IV - SPEED RACERS

Facebook Twitter
Castigliofilms presenta:





montaggio: Matteo "Skeletor" BaVdelli
riprese: Filippo "TangorFopper" Tanganelli & Matteo "Skeletor" BaVdelli


Buona Visione!!!


http://www.youtube.com/castigliofilms

5 commenti:

skeletor ha detto...

P.S.

sulle pagina di youtube i due video si possono vedere anche in HQ!!!
Deh di molto meglio!!!
Ri-buona visione e buon divertimento!!

:)))))

NiKKKe ha detto...

MAGIA!
Che bellezza!!!

Lagrime agli occhi dalla gioia.

Le riprese del Maestro e anche di TangorFopper, cui era stato affidato l'arduo compito della documentazione dei momenti delle qualifiche e della gara, sono veramente notevoli.
E il montaggio...
... GENIO
E PARECCHIA SREGOLATEZZA!
Grande Skeletor!!!Grazie mille!

Du'ova, pace e bene a tutti

Lord Hyo ha detto...

Mi spiace non aver partecipato alla seconda manche per l'infortunio a Luisa, manchiamo entrambi dalle riprese e dai commenti...
Sia le une che gli altri sono peraltro SPLENDIDI!
Grazie a tutta la produsction e post-preduction crew...

Capitan Scammello ha detto...

BOMBA!
BOMBISSIMA!!!

Ancora una volta sono stupesterrefatto del Genio Bavdelliano...

Mi dispiace che a questo post ci siano così pochi commenti, quindi per cercare di ovviare a questa iniqua mancanza mi produrrò in una discussione che mira ad innescare le polemiche e accendere le competitività e il fare riottoso di nojaltri...

1)Nikke come al solito si propina in maniera screpante alludendo a Belrami in maniera netta, e l'unica minaccia per i risultato finale è solo a parole perchè in pista non ha destato preoccupazione alcuna alle prime file

2)Beltrami che comunque perde in maiera vergognosa seppur dopo aver voluto cambiare la macchina con me... il che è chiaramente sintomo di incompetenza alla guida

3)Joey che con la scusa di Luisa (è noto che l'infortunio di terzi non compromette le proprie facoltà) ha approfittato della macchina bomba nel primo round, e non ha dato possibilità di rivincita e scambio di vetture, scompigliando le carte ritirandosi dalla competizione

A Voi...

TangorFopper ha detto...

Nel Tirreno di ieri (5 Giugno) si riferisce come un istruttore di vela australiano (!) si sia fratturato una vertebra alla pista di Kart andando a sbattere contro le gomme a bordo pista: questo per dire che anche se i kart sembrano andare piano c'e' sempre da fare attenzione. Per fortuna che Luisa ne usci' praticamente incolume ma si sa: donna al volante, pericolo costante!

P.S. offendetemi pure visto che io non ci sono neanche mai montato su quei kart

Archivio blog