mercoledì 30 gennaio 2008

Il trailer svelato!

1 commenti Facebook Twitter
Armato di potenti mezzi tecnici mi sono messo a guarda il trailer frame per frame...ed ho scoperto delle sorprese.

Alessandro:


Benedetta:


Giuliaaaaaaaaa:


Solaria(?):


Vinicio:


(continua...)

Nota: quanta gente c'era a giocare a Schiacciasette? Riuscite ad identificare tutti i partecipanti?

lunedì 28 gennaio 2008

CASTIGLIO EPISODIO I TRAILER

14 commenti Facebook Twitter
20th Century Fox and LucasFilm Ltd presentano:


video


Intervistato dopo la visione di un pre-montaggio, George Lucas ha dichiarato "Negli anni '80 abbiamo avuto "Star Wars" e "Indiana Jones", "Castiglio" sarà la saga del terzo millennio...

venerdì 18 gennaio 2008

Brutta razza i Livornesi....

1 commenti Facebook Twitter
Questa arriva direttamente da Iacopo....

Un milanese, un romano e un livornese avevano fatto domanda per diventare agenti dell'FBI ed avevano già superato diverse difficili prove attitudinali per questo lavoro.

Per la prova finale, un agente dell'FBI portò il milanese davanti ad una grande porta di metallo e gli mise una pistola in mano.

"Dobbiamo essere sicuri che tu esegua le nostre istruzioni in qualunque circostanza. All'interno della stanza troverai tua moglie seduta su una sedia. Uccidila!"


Il milanese disse: "Non starai mica parlando seriamente, io non potrei mai sparare a mia moglie."

L'agente : "Allora tu non sei l'uomo giusto per questo lavoro. Prenditi tua moglie e vattene a casa."

Al romano dettero le stesse istruzioni. L'uomo prese la pistola ed entrò nella stanza. Tutto restò calmo per circa 5 minuti. L'uomo uscì dalla stanza in lacrime,

"Ci ho provato, ma non posso uccidere mia moglie."

L'agente: "Tu non hai le qualità che cerchiamo.. Prenditi tua moglie e vattene a casa."

Per finire, toccò al candidato livornese. Gli diedero le stesse istruzioni, cioè di uccidere sua moglie. Lui prese la pistola ed entrò nella stanza. Si udirono diversi colpi provenire dalla stanza, uno dopo l'altro. Si sentirono urla, rumore di mobili rotti, si sentì battere sulle pareti. Dopo alcuni minuti, tutto fu calmo. La porta si aprì lentamente e si vide il livornese apparire sulla soglia. Si asciugò il sudore dalla fronte aggiustandosi i vestiti laceri e disse:

"Oh briai, questa pistola è cariata a salve! L'ho dovuta ammazzà a seggiolate dèh!"

giovedì 17 gennaio 2008

Ricordi a Castiglio

6 commenti Facebook Twitter
Ecco il mio (umile) video delle foto che ho recuperato in questi giorni.

Chiedo subito scusa a Skeletor che è solo lui il vero depositario del mestiere dei video(s), ma avevo voglia anch'io di fare una cosina...

...eccola...

video

Ciao.

mercoledì 16 gennaio 2008

La voce di Rocky (NDC)

1 commenti Facebook Twitter
Ecco due belle suonerie del nostro eroe con la voce di quelli del "Nido Del Cuculo".

video

Bbona!!

lunedì 14 gennaio 2008

Lo sbarchino in Normandia.

2 commenti Facebook Twitter
3 persone invadono la Normandia!



Alla faccia de "Salvate il soldato Ryan"!

venerdì 11 gennaio 2008

Sarò breve...

2 commenti Facebook Twitter
...rivoglio le previsioni di GSF!

Cartoni animati cialtroni (3)

2 commenti Facebook Twitter
Clutch Cargo!

Di animato aveva ben poco ma c'era il particolare inquietante delle bocche "umane" inserite nel cartoon.

La sigla:


giovedì 10 gennaio 2008

Happy New Year 2008 - Video

4 commenti Facebook Twitter
Per chi c'era e chi non c'era...

video

mercoledì 9 gennaio 2008

Questa si che è una barca da uomini veri!!!

5 commenti Facebook Twitter
La più bella imbarcazione che sia mai approdata al Cala dei Medici....!!!
Notare le virili finiture e i maschi suppellettili (indispensabile per andare in mare) come ad esempio i denti di narvalo, i carapaci di tartaruga e le zanne di elefante....

P.S. : prima di ricevere infamie e insulti (in partcicolare da alcuni di voi) tengo a precisare che naturalamente sto SCHERZANDO.....





martedì 8 gennaio 2008

Double team - film definitivo - dove c'è tutto tutto quello che serve per...

5 commenti Facebook Twitter
...fare una vera cagata.

Cartoni animati cialtroni si e film cialtroni no????

Mi pare doveroso un post su questo grandissimo B-movie.
Siccome a J. ni garba e io e Joey glielo abbiamo regalato, in formato digitale, perché lo vedesse fino a sfondarsi in occasione di un suo compleanno, devo cogliere questo invito/provocazione.

E per farlo non posso certamente aspettare che Lord Joey rientri dalla banca, quindi faccio direttamente io una semplice disanima della pellicola; poi se c'è bisogno aggiungerete quello che manca.
Lo faccio per J., per tutti voi e per amore del cinema, ma soprattutto per non mancare di rispetto al distributore di cocche-cole del colosseo.
Comincio subito concludendo: Double-team è un film cialtronissimo, ma che contiene delle perle preziosissime ed indimenticabili, che lo rendono uno dei più significativi film-pacco, cui il prode Jean-Claude Van Damme abbia partecipato (e lui di film-pacco ne ha fatti svariati).

A questo punto procedo con la breve descrizione dell'intreccio.
Chi non avesse visto il film e non volesse guastarsi la soddisfazione del vederlo la prima volta, con gli occhi colmi di sgomento e meraviglia, può e deve fermarsi, qui e ora. Tutti gli altri proseguano pure ma siano clementi con me, visto che non è facile, descrivere in poche parole, un'opera così complessa e profonda.

L'agente dell'anti-terrorismo in licenza Jean-Claude Van Damme, vive a Nizza con la moglie in cinta, ma torna in missione per fare fuori un suo acerrimo rivale, cattivone, psicopatico e, ovviamente, terrorista Mickey Rourke, quando questo si ripresenta sulla faccia della terra dopo essere scomparso per un po'.
La CIA ovviamente vuole proprio che il suo agente-in-pausa Jean-Claude, già acerrimo nemico del crudele Mickey, chiuda i conti con il suo passato e lo "invita" a stiacciare la testa a Rourke, al luna park.
Ecco che dunque Jean-Claude va da Dennis Rodman, che c'ha un club dove nel retro spaccia delle armi di ogni tipo e all'insaputa di tutti inventa paracadute (questo particolare si rivelerà importantissimo per lo svolgimento della storia (vabbé, storia, sono parole grosse, sicché chiamatela come volete)).
Comunque a questo punto Jean-Claude, munito degli ultimissimi ritrovati della ricerca bellica fornitigli da Dennis, va con la sua squadra di super agenti esperti alle giostre per svolgere la sua missione.
La missione, come detto poc'anzi, è quella di levare di 'ulo Rourke.
Ma deh!, impietosito dalla presenza del figlio di Rourke accompagnato dalla mamma, che poi è anche moglie/fidanzata/concubina/sonasega dello stesso antagonista, il nostro eroe non spara, per non ammazzare il babbo-cattivo davanti al figliolo innocente. Ne consegue uno scontro a fuoco tra gli uomini di Rourke e i mentecatti di Jean-Claude nella quale moiano tutti. O meglio, non proprio tutti tutti. Muoiono, in effetti, tutti tutti i colleghi di Jean-Claude e diversi amichetti di Rourke, ma soprattutto la moglie e il figlio di quest'ultimo; che, cattivo era anche prima, ma che dopo questo episodio si inkazza anche di più ( in seguito all'inkazzatura comprerà anche una tigre, una vera, mica di peluche). Dopo questo spicinio alle giostre comunque, Mickey scappa e il suo scontro con Jean-Claude, prosegue in un ospedale, nel reparto maternità. Qui Van Damme, che pensa alla moglie in cinta e alle mamme di tutti quei pargoletti, con il cuore colmo di tristezza e tenerezza, perde sia la sfida che conoscenza. Rourke si leva di 'ulo, convinto che Jean-Claude abbia sghiganto la su' moglie ed il su' figliolo, mentre il nostro, creduto morto da tutti (inclusa la moglie), viene richiappato dall'ospedale a truciolini e rinchiuso nella "colonia", dove si risveglia e un capisce una sega (ma anche prima, partiva avvantaggiato).
La "colonia" è un'isola-resort super-sorvegliata dove stanno in "vacanza-premio" (perché sono troppo pericolosi per essere liberi, ma troppo preziosi per essere accoppati definitivamente) parecchi assassini professionisti come Van Damme. Su questa isola c'hanno un monte di giocattolini ganzi, i peggio computer avveniristici e un data-base di tutti i figli di puttana del pianeta; per cui sono capaci di conoscere e controllare le attività terroristiche di tutta la terra. Tra l'altro Jean-Claude scopre con questi giocattolini che sua moglie è uno dei principali obiettivi di Rourke, sicché s'inkazza anche lui e decide di scappare per proteggere sia la moglie, che il figlio (o figlia, non ricordo) che nel frattempo sta proprio per venire alla luce. Il nostro è un demente (van damme NdN) ma sa anche fare la spaccata senza stiacciassi i coglioni, così riesce a lasciare l'isola-resort e va un'altra volta da Dennis Rodman, che lì per lì non lo vorrebbe ca'are, ma poi lo aiuta, perché lui, è alto, ma è un tenerone. Mickey Rourke nel frattempo ha rapito la moglie e la tiene a Roma, perché vuole vendicarsi di Van Damme, stempiando la moglie e la prole, facendogli subire la sua stessa triste sorte.
Van Damme e Rodman devono quindi andare a Roma, per liberare la signora Van Damme e l'erede Van Damme; lo fanno in aereo e nel momento giusto si lanciano, entrambi all'interno di uno stesso enorme pallone da basket, che deve servire da paracadute, che Rodman ha inventato, ma non ha mai collaudato. Il buon senso vorrebbe che entrambi giungendo al suolo si sfracellassero, invece, magia della cinematografia, il paracadute di Rodman funziona e loro con una cinquecento (senza i seggiolini davanti) arrivano in città, dove li aspetta Rourke, inkazzato come una mina (mina non è un termine detto a caso).

Proprio nella città eterna si svolge l'epilogo della storia. Lo scontro finale, tra bene e male, tra Superman e Lex Luthor, tra Legge e Terrorismo, tra Giustizia e Caos, tra Demenza e Demenza, tra Psicolabilità e Psicolabilità.
Rourke, geniale, ha predisposto il terreno per la sfida finale con il suo odiato nemico, reo secondo lui di avergli sterminato la famiglia, proprio all'interno del colosseo. Ora è arrivato il momento del combattimento finale, la vera perla di Don Jakobi, il lobotomizzato che ha scritto il plot per questa straordinaria avventura. Il cattivo Mickey ha imbottito l'arena del colosseo di mine antiuomo, capaci di distruggere ogni cosa nel raggio di svariati kilometri. Le mine, ad una distanza di circa 30/40 cm l'una dall'altra, sono segnalate da altrettante bandierine. Attivare una delle mine significa distruzione totale (riflettere sulla possibile efficacia del piano del cattivo è inutile). Inoltre, arma finale, la tigre, che Rourke libera nell'arena in occasione dell'incontro con Jean-Claude, sperando evidentemente che essa mangi i coglioni del suo rivale. I due meravigliosi combattenti si scontrano all'interno del colosseo e, in questa occasione definitiva, fanno di molto a stiaffi e si danno svariate ciaffate. Finché, Mickey commette un gravissimo errore di sufficienza calpestando una mina. Il suo sguardo rimane di ghiaccio. Minchia! A questo punto non può muoversi. Egli sa che ogni suo movimento attiverebbe la mina e lo scoppio di una sola delle minae provocherebbe un effetto domino che causerebbe la mesmerizzazione totale del colosseo e di tutti i suoi occupanti. Ora Mickey è nel bottino. Se si muove fa la botta. Sicché si mette lì buono, fermo fermo, con il piede a gravare sul meccanismo della mina, che se liberata, scatenerebbe lo scatafascio.
Con l'occasione Jean-Claude, con in braccio il suo pargolo, che era stato portato lì da Mickey Rourke per avere la carta "vinco", e Rodman decidono di approfittare delle difficoltà del loro antagonista e di fuggire dal centro del circo, passando per le straordianrie gallerie di uno dei grandi simboli di Roma. Appena essi lasciano il teatro del combattimento, la tigre svolge il suo compito: solo che invece di andare a mangiare i coglioni di Van Damme, va a mordere quelli di Rourke, che è fermo nel mezzo al colosseo, come un mentecatto, e rappresenta certamente il bersaglio più facile. Peccato che egli c'ha i piedi sulla mina per non farla scoppiare e l'intervento della tigre provoca il disastro. Mickey Rourke fa una botta immensa insieme alla stessa tigre, inoltre inizia la reazione a catena di esplosioni che generaranno un cratere immenso nel centro della capitale.

Ma per i nostri eroi fuggitivi la speranza non è perduta. A questo punto infatti interviene il vero protagonista del film: proprio nei corridoi che portano all'esterno, il distributore di cocche-cole fa il suo ingresso provvidenziale; Dennis lo prende in collo e si ripara insieme all'amico dalle lingue di fuoco e dai detriti proiettati dalle esplosioni che si sviluppano dal centro. Facendosi scudo grazie alle cocche-cole, i nostri mitici protagonisti escono dal colosseo, sani e salvi, lasciandosi alle spalle una Roma completamente in macerie. FINE. Magia e meraviglia.

E voi volevate parlare solo di cartoni animati cialtroni....

Questo filmone qui, valeva la pena discuterlo!



PACE E BENE

Cartoni animati cialtroni (2)

5 commenti Facebook Twitter
Questo era uno dei miei preferiti: MASK!

lunedì 7 gennaio 2008

Bill Gates last day at work!

0 commenti Facebook Twitter
Io l'ho trovato geniale!

Cartoni animati cialtroni.

4 commenti Facebook Twitter
Prendendo lo spunto dalla discussione iniziata a cena Sabato sera suggerirei di rinfrescarci la memoria sui cartoni animati cialtroni che abbiamo visto passare in TV.
Se riuscite a trovare degli spezzoni/sigle su Youtube e' meglio.
Comincio io con il gia' citato: She-ra



Il Cosplay di She-Ra!

venerdì 4 gennaio 2008

2008 - Iniziare l'anno col piede giusto

6 commenti Facebook Twitter
Il titolo sebbene possa sembrare scontato è molto più attuale di quanto si possa immaginare, quindi quando su mia richiesta Nikke mi ha suggerito un oggetto del genere per un nuovo post ho pensato: è fatta!

Quindi vediamo intanto cosa il nuovo anno ha già pianificato di metterci in collo:

FEBBRAIO (22/23/24)- Periplo dell'Isola d'Elba

Servirà per testare la ciurma "esterna" che anela di essere imbarcata per l'impresa di giugno, e per farsi un giretto in mare in una dei posti più belli del Mediterraneo che ci ritroviamo sotto casa.


FEBBRAIO/MARZO/APRILE - Campionato Primaverile Marina Cala de' Medici













GIUGNO - Periplo dellisola Corsa(ra)

La rotta:


La barca:



La ciurma:

Cpt. Scammello (Comandante in potenza)


Cpt. Joey


Cpt. Nikke


Cpt. Bello


Nostromo Tangorfopper


Marinaio scelto Panciotto


Dopo la ciurma mi stavo diementicando di una presenza costante...

... il MARE...



LUGLIO/AGOSTO/SETTEMBRE - Soggiorno a Castiglio

Avremo come protagonista...


...e come co-protagonista una vecchia conoscenza...


...e una new entry...


OTTOBRE - Campionato autunnale Marina Cala de' Medici

DICEMBRE - Toledo ti aspetta!


Che ne dite?

E' partito col piede giusto quest'anno?

Mi pare che la voglia di cazzeggiare non manchi mai!! Bene altrimenti ci si ammoscrebbero le palle ante-tempo. Ma da quanto traspare da questo post, pare che nemmeno si corra tale rischio!!!

Via! Alla via così! What a wonderful world!

Buon Vento!

mercoledì 2 gennaio 2008

Star Wars Vs Signore degli Anelli

23 commenti Facebook Twitter
Una scena MI-TO-LO-GI-CA!!!
Tratta da Clerks 2




Io non ho dubbi su a chi dare ragione, e voi?
Saluti
a presto

martedì 1 gennaio 2008

Pirati: perle 2.

2 commenti Facebook Twitter
video video video

Pirati: perle.

0 commenti Facebook Twitter
video

Archivio blog